INNOVAZIONE SOSTENIBILE

Coesia è impegnata nello sviluppo di un business sostenibile utilizzando nel modo più efficiente le risorse naturali e l'energia e minimizzando l'impatto ambientale delle nostre attività. Per integrare la sostenibilità in ogni stadio del ciclo di vita dei nostri prodotti, stiamo lavorando nelle nostre unità di Ricerca e Sviluppo per:

  • Introdurre nuove metodologie per la progettazione in ambito fluidodinamico, termico, elettrico, con l'obiettivo di ridurre i consumi elettrici (per l'azionamento dei motori, l'alimentazione degli impianti, i sistemi di raffreddamento, la generazione del vuoto per l'aria compressa) e ottenere una drastica riduzione delle tonnellate di CO2e prodotte dalle nostre macchine in funzione presso i clienti.

  • Attivare una strategia di risparmio energetico per i nostri stabilimenti in Italia e all'estero allo scopo di ridurre la corrispondente CO2e prodotta. La strategia consiste in due distinte tipologie di azioni:

      Realizzazione di una prima serie di interventi di miglioramento delle performance energetiche degli stabili, finalizzati a raggiungere sensibili risultati in breve tempo
      Definizione e implementazione di un piano di sostenibilità ambientale - e relative azioni sull'impatto energetico degli stabili e sui processi operativi - per garantire nel medio termine risultati di riduzione della CO2e prodotta dell'ordine di grandezza a due cifre
    • Coinvolgimento della supply chain e della catena logistica in-bound e out-bound dei trasporti per l'estensione ai fornitori chiave delle "best practice" sperimentate internamente in ottica di riduzione delle tonnellate equivalenti di CO2e attinenti ai loro processi operativi.

    • Un esempio concreto: la "Macchina verde" di Acma
      La nuova macchina SP2-NG di Acma per confezionare in flow-pack può ridurre i consumi energetici fino al 30% rispetto alle macchine tradizionali. Basandosi sul concetto che si possono gestire le risorse solo se ne si quantifica l'utilizzo e partendo dal presupposto che si può ottimizzare solo ciò che si può controllare, sulla macchina SP2-NG si può vedere in tempo reale durante la produzione quanta energia sta utilizzando, sia in termini generali, sia per singolo prodotto confezionato. Per raggiungere questo obiettivo, Acma ha lavorato in collaborazione con Schneider Electric.